Susan Botti a Morbegno


Data 09-10-2018
Categoria Cultura
Fonte Morbegno Classica

Ospite d'eccezione per il secondo concerto della nuova stagione di Play Morbegno, Susan Botti, celebre cantante e compositrice americana sarà sul palco dell'Auditorium Sant'Antonio di Morbegno giovedì 18 ottobre, ore 21.00.
Al suo fianco l'Orchestra di Fiati della Valtellina e la Civica Orchestra di Fiati di Milano dirette dal M° Lorenzo della Fonte.
Il concerto sarà incentrato sulla figura di Susan Botti, che nella prima parte interpreterà brani in duo con la violinista Airi Yoshioka.
Seguirà il suo capolavoro, Cosmosis, per orchestra e coro, scritto nel 2005 pensando a una missione spaziale in cui, tra gli altri esperimenti scientifici, il ragno Arabella doveva cercare di tessere la sua tela in assenza di gravità.
Completa il programma la Suite del Soldato Schweik di Kurka, un aspro ritratto della Grande Guerra nel centenario della sua fine. Ingesso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Dettagli e programma di sala sul sito morbegnoclassica.com.

PROGRAMMA

Duo della Luna (Susan Botti, voce; Airi Yoshioka, violino)
Tradizionale friulano, arr. S. Botti, GUARDA CHE BEL SERE?N
Tradizionale americano, arr. S. Botti, WAYFARING STRANGER
Be?la Barto?k (1881-1945), DUETTO N. 42
Kaija Saariaho (n. 1952), CHANGING LIGHT Tradizionale lombardo, arr. S. Botti, EL ME M
URUS EL STA? DE LA? DEL SE?RE

Orchestra di Fiati della Valtellina e Civica Orchestra di Fiati di Milano
Lorenzo Della Fonte, direttore
Robert Kurka (1921-1957), IL BUON SOLDATO SC’VEIK Suite (1957)

Orchestra di Fiati della Valtellina, Civica Orchestra di Fiati di Milano
Ensemble Vocale Virgo Vox e Arabella Chorus
Lorenzo Della Fonte, direttore
Susan Botti, soprano
Susan Botti (n.1962), COSMOSIS (2005) per orchestra di fiati, soprano e coro femminile






(C) La Valtellina - info@la-valtellina.com - Privacy Policy Cookie Policy