Andalo Valtellino

Altitudine 229
Abitanti 554


POSIZIONE
Il Comune di Andalo Valtellino è uno tra i più piccoli di tutta la Valtellina, sorge nel Parco delle Orobie Valtellinesi e si estende lungo questo versante fino al Pizzo Stavello. Fa parte della comunità montana Valtellina di Morbegno. Il suo territorio confina con i comuni di Cino, Dubino, Mantello e Cercino.

STORIA
La terra di Andalo Valtellino, compresa nella giurisdizione del terziere inferiore della Valtellina e della squadra di Morbegno, ebbe comunanza di storia con Delebio e Rogolo. Fece parte prima del comune di Delebio e in un secondo momento di quello di Rogolo, da cui si staccò tra il 1767 e il 1778 per costituire un comune autonomo.
Con l’organizzazione del dipartimento dell’Adda e Oglio, il comune di Andalo fu compreso nel distretto IV di Morbegno. Nell’assetto definitivo della repubblica cisalpina, determinato nel maggio del 1801, Andalo era uno dei settanta comuni che costituivano il distretto III di Sondrio del dipartimento del Lario.

PUNTI DI INTERESSE
- Chiesa della Beata Vergine Immacolata: la Chiesa parrocchiale dedicata alla Beata Vergine Immacolata fu costruita nel 1670. Attiguo alla parrocchia, su un breve sagrato, si trova l’ossario.

COSA FARE
Il territorio di Andalo presenta, nel suo piccolo, tutte le caratteristiche del borgo orobico agricolo: coltivazione di mais, estensioni coltivate a foraggio.
Da visitare la Val Lesina che è meta per chi ama il turismo solitario e vuole scoprire come la gente valtellinese viveva un secolo fa.
Il percorso inizia seguendo la mulattiera che sale da Andalo a circa 200 m dalla Chiesa. Il tracciato è caratteristico per l'acciottolato che veniva utilizzato per il trasporto dei grandi tronchi di legno. Il suo fondo concavo permetteva infatti uno scivolamento ideale dal bosco fino a fondovalle.

FESTIVITA'
- 8/12: la Santa Patrona è l’Immacolata Concezione

LINK UTILI
- Comune di Andalo Valtellino

Foto Relative



(C) La Valtellina - info@mountainmedia.it - Privacy Policy Cookie Policy